Corso su Agisoft Metashape Pro

Pagina di ACQUISTO del corso

Corso Intermedio On Demand sull’Aerofotogrammetria con Agisoft Metashape Pro.

Applicazioni e Tecniche per un rilievo tridimensionale con il drone, ricostruzione di elaborati 2.5D come DEM, DTM, Ortofoto e sezioni in QGIS, a partire dalla nuvola di punti densa, ottenuta dalla unione delle varie micro-aree in cui si è deciso di distribuire il processo di elaborazione del Chunk Master.

“Corso Intermedio On Demand sull’Aerofotogrammetria con Agisoft Metashape Pro” è un corso offline che inizierà dalle basi conoscitive riguardanti la disciplina e la tecnica aero-fotogrammetrica (trattando questa parte in forma più teorica, dando per scontato che una ricostruzione almeno tu l’abbia già provata a fare seguendo il mio tutorial “Ricostruzione facile dalla A alla Z” che trovi qui (https://youtu.be/5YQq_S9-OuI) con particolare attenzione alla ricostruzione 2D/3D specialmente del patrimonio Archeologico, Architettonico e del Paesaggio.

  • Il nostro Coach e Fondatore, Gabriele Mura è stato uno dei primi che si sia occupato di formazione in ambito di fotogrammetria digitale con Agisoft Photoscan/Metashape (in Italia), con un lungo percorso formativo partito dal 2014, anno in cui si è laureato in Architettura Magistrale a Trieste e proprio con una tesi sulla Fotomodellazione Architettonica ed è ancora in costante aggiornamento, per offrire sempre di più ai nostri allievi delle informazioni sul pezzo, anche in collaborazione con altri software esterni come QGIS (che vedremo in questo corso specifico) . Molte aziende anche famose sul territorio si sono rivolte a noi dal 2018 ad oggi sia per consulenze sul software di casa Agisoft, affidandosi al nostro esperto Gabriele Mura, per cercare di risolvere alcuni problemi e migliorare l’output del lavoro o anche per la richiesta di videocorsi specifici.
  • Questo corso su richiesta potrebbe avere anche la sua modalità live, ma inizialmente ho deciso di non includerla per fare con te un patto di fiducia su una cifra più bassa, sperando che venendoti incontro con questa modalità offline che per te sia più facile concedermi la tua fiducia, richiedendoti quindi uno sforzo economicamente inferiore. Tuttavia mi puoi chiedere un preventivo anche per la modalità live online ma questa non riguarderà questo prezzo indicato in questa pagina, questa pagina è dedicata solo al corso offline.
  • I partecipanti alla fine del corso saranno in grado di processare grandi dataset di aree di territorio, suddividendo i processi di ricostruzione della sparse/dense cloud (con il comando Split in Chunks), minimizzando il numero di punti in funzione della distanza tra due pixel a terra (strumento filter Dense cloud) e di creare elaborati DEM/DTM come unione delle micro-aree (Merging Chunks), di assegnare una classe alla dense cloud, di creare delle curve di livello per il DTM, di esportare il DEM in QGIS e di ottenere sezioni dinamiche esportabili in autocad .dxf .
    Come se tutto ciò che ti ho raccontato non bastasse, vedremo anche come pianificare un volo in Mission HUB di Litchi, come scegliere la quota di volo in base alla GSD, l’importanza dei Ground Control Points per l’ortorettifica e come creare/usare i markers con QR Code e anche per la creazione di un allineamento istantaneo tra Chunks nel caso di progetti senza coordinate spaziali dove ti puoi creare un sistema locale composto da matrici che ti potrebbero servire anche a scalare il modello o ad unire più parti shiftate, come vedremo proprio in questo corso. Infine do uno sguardo verso il futuro, faccio una introduzione sul recente strumento di Metashape, il Plan Mission per programmare una missione a waypoint, ricavata da un modello di un pre-volo, nel nostro caso ti mostrerò una intersezione stradale e ti mostrerò anche lo strumento per rilevare i pali della luce (powerlines).
  • Possibili applicazioni per chi fa proprie le tecniche fotogrammetriche: elaborazione di riprese fotogrammetriche da SAPR (drone), rilievo architettonico, documentazione, conservazione e valorizzazione beni culturali, restauro, simulazione, educazione, animazione, cartografia, monitoraggio quantitativo del paesaggio, grafica per renders o videogames.
  • Agisoft Metashape (Professional). È considerato il miglior software di basso costo  per elaborazioni di fotogrammetria digitale. Con esso potrai creare ed esportazione la nube di punti densa (Dense Cloud), le superfici (Mesh triangolari) e le mappe di apparenza visiva (texture HQ). La Agisoft ha predisposto il software per sistemi operativi Windows e Mac OS. Durante il corso verrà utilizzata una versione demo (della versione Professional), che potrai scaricare dal sito della casa produttrice del software, per mettere tu stesso in pratica i miei insegnamenti nei tuoi progetti che sperimenterai.
  • QGIS (Quantum GIS). È attualmente l’applicazione GIS open source più diffusa al mondo e che permette di visualizzare, organizzare, analizzare e rappresentare i dati spaziali e di generare cartografia. Nel nostro corso in particolare lo vedremo in ottica del plugin Profile Tool, con il quale svolgeremo delle sezioni dinamiche tramite il tracciamento di una linea di sezione rettilinea o di una spezzata, esportabili magari poi in formato vettoriale .dxf.
  • A chi è rivolto il corso. Il corso è per professionisti che sanno già pilotare un drone e che vogliono fare dell’aerofotogrammetria un lavoro serio. Inoltre questo corso è valido anche per chi voglia avere un quadro d’insieme sulla disciplina fotogrammetrica e focalizzare per bene il ragionamento svolto dai software Structure from motion come Agisoft Metashape Pro. E’ importante conoscere in fondo di cosa ha bisogno il software Sfm che utilizziamo per ottenere il miglior risultato nel minor tempo possibile.
  • Livello richiesto per la frequenza del corso. E’ necessario per frequentare il corso essersi fatta una prima idea su cos’è la fotogrammetria (misurazione da immagini) e che agisce tramite sovrapposizioni di immagini e di combinazioni di colori RGB riconosciuti come simili tra una foto e l’altra. Queste combinazioni serviranno a posizionare le immagini nello spazio modello e ad orientare gli apparecchi fotografici tramite dei coni prospettici che faranno risalire l’immagine ad un punto di presa della fotocamera del drone, ben precisa.
    Questa è una spiegazione naturalmente semplificata ma non farti spaventare, vedremo tutto nel corso. Infine dovrai avere le basi di come si utilizza chiaramente un sistema operativo di un PC e della gestione elementare di file e cartelle.
  • Modalità del corso. Questo è un corso partecipato che ho svolto nel mese di Giugno 2021 con due allievi che si occupano di rilievi aerofotogrammetrici di vaste aree di territorio con i loro droni e che ho registrato perché l’ho ritenuto utile e molto specifico per chi vuole fare questo genere di lavori, ma non solo.
  • Chi presiede il corso. Il corso è organizzato e presieduto dal Docente Dott. in Arch. Gabriele Mura, questo è un corso partecipato dove rispondo anche ad alcune domande degli allievi durante la spiegazione.
  • Dove è la sede del corso. Il corso è caricato sul mio blog personale ed è in modalità offline, ti suggerisco di iscriverti al blog, per gli iscritti ho creato anche una sezione forum, per eventuali domande sugli argomenti del corso.
  • Composizione corso e durata. Il corso da menu è suddiviso in due parti distribuite in 3 video, il primo video di 1:24 h comprende tutta la prima parte , la seconda parte di 2:06 h invece è suddivisa tra il secondo e il terzo video, in modo da consentire una visione anche maggiormente distribuita in più steps da affrontare quando e dove vuoi (On Demand).
  • Supporto e Materiale fornito.
    – Documento Pdf in formato digitale, con le slide del corso concesse ad
    uso personale per lo studio;
    – Aiuto nel caso di problemi nello scaricare il software Agisoft
    Metashape Pro
    .
  • Qui sotto potrai leggere il menu del corso. Contattami e fammi le tue domande.

Menu Corso

I Parte

  • INTRODUZIONE
  • LE BRANCHE DELLA FOTOGRAMMETRIA
  • I PRODOTTI OTTENIBILI
  • IL LAVORO ORGANIZZATO IN PROCESSI
  • L’ACQUISIZIONE DELLE COORDINATE
  • LA RICOSTRUZIONE TRIDIMENSIONALE
  • LA RESTITUZIONE, L’APPARENZA VISIVA
  • LE ORIGINI DELL’AUTOMATISMO
  • TIPI DI SOFTWARE E GESTIONE DATI
  • TECNICHE DI RIPRESA
  • RIPRESA AD ASSI CONVERGENTI
  • RIPRESA AD ASSI PARALLELI
  • LA SCELTA DELLA FOTOCAMERA
  • IL TRIANGOLO DELL’ESPOSIZIONE
  • LA SOVRAPPOSIZIONE FOTOGRAFICA
  • LA TECNICA DI SCATTO FOTOGRAFICO

II Parte

  • IL SENSORE E LA RISOLUZIONE
  • LA FULL FRAME DJI ZENMUSE P1
  • LA GROUND SAMPLING DISTANCE
  • LA SAMPLING DISTANCE
  • L’ISTOGRAMMA E I DETTAGLI
  • CREAZIONE DEI MARKERS CON QR CODE
  • CALCOLARE LE COORDINATE DI UN VERTICE
  • IL GROUND CONTROL POINT
  • IMPORTAZIONE TELECAMERE FILE *CSV
  • ALLINEAMENTO TRAMITE MARKERS
  • CREARE UN DEM, UN DTM O UNA ORTOFOTO
  • PIANIFICAZIONE DI VOLO IN AREE VASTE
  • IL MISSION HUB DI LITCHI
  • SUDDIVISIONE DI UN FLUSSO DI LAVORO
  • MOSAICATURA DI UNA DENSE CLOUD
  • CREAZIONE DI UN DEM DAL MOSAICO
  • CREIAMO DELLE SEZIONI IN QGIS
  • IL PLAN MISSION DI METASHAPE

survey – topografia – file csv – fotogrammetria – ortofoto – laser scanner – aerofotogrammetria – metashape – geomatica